Lo Stato della Città del Vaticano, sorto sull'omonimo colle, rappresenta oggigiorno il centro pulsante della Chiesa Cattolica. Residenza dei Papi dal Rinascimento ai giorni nostri, il Palazzo Apostolico domina Piazza San Pietro, e dalla gigantesca cupola della Basilica la vista può spaziare sull'intera città.
La Basilica di San Pietro, costruita nel IV secolo dall'imperatore Costantino proprio sopra la tomba dell'Apostolo, fu interamente ricostruita nel Rinascimento da straordinari architetti come Bramante e Michelangelo, e venne poi preceduta da un vestibolo di eccezione: la famosa piazza ellittica del Bernini, contornata dal celebre colonnato e con al centro l'antico obelisco egizio del circo di Nerone.


I Palazzi del Vaticano custodiscono senza alcun dubbio una collezione museale unica al mondo, spaziando in un lasso di tempo che va dall'antichità dell'arte egizia, etrusca e romana fino all'arte contemporanea, con vere e proprie gemme inestimabili come l'appartamento papale affrescato da Raffaello e la celeberrima Cappella Sistina, gioiello del Rinascimento e sede del Conclave.


Visitare i Musei Vaticani e la Basilica di San Pietro rappresenterà un vero e proprio balzo indietro nel tempo, al diretto cospetto di geni quali Michelangelo e Raffaello, ma consisterà anche in un percorso attraverso i luoghi più importanti del cristianesimo e della storia della Chiesa.


La durata del Tour di San Pietro e Musei Vaticani sarà di circa 3 ore, e comprenderà, all'interno dei Musei Vaticani, la visita alle Gallerie dei Candelabri, degli Arazzi e delle Carte Geografiche, con uno specifico approfondimento sulle Stanze di Raffaello e sulla Cappella Sistina. Quindi, all'uscita, si procederà alla visita della Basilica di San Pietro.


Estendendo il tempo di visita a 4 ore, sarà possibile visitare anche la Pinacoteca Vaticana, la straordinaria galleria di dipinti che comprende capolavori di Raffaello, Caravaggio, Leonardo, Melozzo da Forlì ed altri straordinari artisti.


Il Tour non comprende il pagamento dei biglietti necessari all'ingresso all'interno dei Musei Vaticani.